ErasmusDay2020. Tra voglia di festeggiare e misure di contenimento COVID-19

Erasmusday2020, al via questa settimana l'evento per festeggiare il programma Erasmus con le iniziative d'Istituto.

E’ passato un anno dall’ultima edizione Erasmusday al Rutelli e quell’evento rimarrà nella storia dell’Istituto. Non solo perchè si festeggiavano gli arrivi dei progetti Erasmus al Rutelli, ben 4 aggiudicati con la CALL2019, ma per lo spirito di festa che circolava in occasione di quella bellissima occasione. Quest’anno l’edizione erasmusday2020 sarà festeggiata in modo contenuto per rispettare le regole che l’Istituto ha adottato per il contrasto alla diffusione dell’epidemia COVID-19.

il corpo di ballo dell'istituto
La DS Giovanna Ferrari insieme al corpo di ballo del Rutelli

Ricordiamo che l’Istituto a marzo di quest’anno ha chiuso le porte ai nostri studenti per spostare la didattica nell’ambiente delle tantissime piattaforme Elearning usate. Tutto il programma Erasmus ha risentito del blocco delle attività, come la mobilità verso i paesi partner del progetto. Inoltre, non dimentichiamo l’impegno notevole che ha portato la DaD sia al corpo docenti che studenti.

Erasmusday2020. What else?

L’anno scorso, le attività svolte all’interno dell’edizione 2019, difficilmente potranno essere dimenticate nella storia del Rutelli. Quest’anno, l’atteggiamento rispettoso delle misure di sicurezza ci porta a un semplice scambio di saluti tra partners, assistere a short movies registrati dagli studenti, dare il benvenuto ai nuovi partner, assistere al balletto locale coreografato dalla prof. Pia Grasso con gli studenti del Rutelli. Poche cose ma rispettose delle misure imposte dall’ultimo decreto presidenziale nazionale e regionale.

Piantumazione albero di Ulivo
La DS pianta l’alberello di Ulivo

Alla vigilia del nuovo programma Erasmus 2021-2027, quest’anno è davvero importante partecipare per condividere i risultati raggiunti e sottolineare quanto è importante continuare a investire nelle opportunità di istruzione, formazione, giovani in dimensione europea. Gli #ErasmusDays mostrano l’impatto europeo sui territori grazie a storie e testimonianze di successo. Speriamo che anche quest’anno l’Erasmusday sia un momento di festa e condivisione, ma anche un’ottima opportunità di disseminazione dei progetti, a partire dall’incontro con le famiglie, dal confronto, dalle esperienze vissute. Buon Erasmus Day 2020 al Rutelli.

Informazioni su Salvo Venturella 18 Articoli
Docente di "Progettazione Costruzioni e Impianti" dell'indirizzo Costruzioni Ambiente e Territorio (ex Geometri) del Rutelli, cura insieme al Team Erasmus + i progetti Erasmus dell'Istituto di cui è Coordinatore.

Commenta per primo

Lascia un commento