DALLA SPAGNA ALLA SICILIA ECONOMIA CREATIVA E SVILUPPO SOSTENIBILE

Camino creativo emprende

Le classi dell’indirizzo Turismo del Rutelli che studiano lingua spagnola hanno partecipato martedi 30 marzo alla diretta streaming sulla piattaforma zoom dell’Istituto Cervantes. L’evento su Economia Creativa e Autoimprenditorialità si è svolto con la straordinaria partecipazione dell’imprenditrice Belen Elisa Diaz in diretta dalla Spagna e dell’imprenditore madonita Giovanni Nicolosi.

Belen Elisa Diaz, presidente dell’Associazione Espana Creativa, organizzatrice di viaggi e “Cammini Creativi” da Madrid a Santiago, ha relazionato sull’importanza di coniugare l’economia con la creatività per valorizzare il territorio nel rispetto della sostenibilità ambientale. “Il cammino, il viaggio, da sempre fonte di conoscenza e ispirazione…acquistano un valore diverso se coniugati con la creatività e la cultura” ha detto l’imprenditrice, spiegando come la creatività sia un elemento trasversale a tutti gli ambiti economici anche al fine di potenziare il valore di ciò che è intangibile, unico, singolare, come i paesaggi, la natura, la bellezza. Riconoscere l’imprescindibile connubio tra economia, cultura e creatività è un passo fondamentale per mettere l’economia e l’industria del turismo al servizio dello sviluppo sostenibile.

L’imprenditore Giovanni Nicolosi è intervenuto al meeting presentando le numerose iniziative imprenditoriali realizzate nel Parco delle Madonie, proprio nell’ottica dello sviluppo sostenibile e del turismo sweet e slow: Zipline Sicilia a San Mauro Castelverde, Rafting invernale e River trail presso le Gole di Tiberio, Cammini Madoniti all’interno del Geopark, ecc. In particolare l’imprenditore ha relazionato sull’importanza della valorizzazione del territorio delle Madonie attraverso il turismo esperenziale, relazionale e sostenibile, “raccontare a narrare l’anima dei luoghi” questa la filosofia di Giovanni Nicolosi che pervade le attrattive che il Geopark e i comuni delle Madonie offrono.

Dai docenti e dagli alunni del Rutelli un sentito grazie al Centro di cultura Spagnola Cervantes di Palermo che ha organizzato il collegamento streaming tra Madrid e Palermo e agli imprenditori intervenuti con le loro significative testimonianze: Belen Elisa Diaz e Giovanni Nicolosi.

Commenta per primo

Lascia un commento